logo
La Chiesa nelle mani di Dio

Zdjęcie: M.Bochenek/ Nasz Dziennik

Dichiarazione

Wtorek, 12 lutego 2013 (19:23)

del Cardinale Stanisław Dziwisz, metropolita di Cracovia, dopo avere ricevuto la notizia sull’abdicazione del Santo Padre Benedetto XVI

Con grande solennità e commozione ricevo la decisione del Santo Padre Benedetto XVI di rinunciare a guidare la Chiesa e di affidare la premura delle sue sorti al Colleggio Cardinalizio. Compendo i motivi presentati dal Santo Padre ai partecipanti del consistoro. Benedetto XVI guidava la Chiesa di Cristo, dopo la morte di Giovanni Paolo II, con grande prudenza e saggezza che scaturivano dai suoi straordinari doni di intelletto e dalla fede profonda. Ringrazio il Santo Padre per ogni sforzo di rinnovare la Chiesa nello spirito di fedeltà al Maestro di Nazareth. In quanto vescovo della Polonia, Lo assicuro che rimarremo sempre grati per la Sua amicizia a Giovanni Paolo II, per sua beatificazione, e per l’eccezionale benevolezza verso il popolo polacco. Personalmente, gli sarò fedele e grato per tutto quello che ho da Lui ricevuto.

La Chiesa di Cracovia sarà per sempre grata a Pietro dei nostri giorni, Benedetto XVI; esprimerà la gratitudine e la fedeltà nella preghiera e nella devozione, insieme al Santo Padre Benedetto XVI mi affido allo Spirito Santo e alla Madre della Chiesa, La Madonna di Lourdes, Patrona della giornata di oggi.

Aktualizacja 12 lutego 2013 (20:24)

NaszDziennik.pl